atrani-poesia

L’ospite che oggi viene ad Atrani… Soggiornare ad Atrani, non è soltanto affermare di essere in Costiera Amalfitana, ma è soprattutto l’essere consapevoli  di vivere e  godere  della bellezza  di un piccolo borgo costiero, che ha conservato la sua struttura medievale,  fatta di vicoletti, archi, cortili, piazzette e “scalinatelle”.

Un luogo che è uno spettacolo in sé stesso,  nella coreografia che la piccolissima spiaggia raccolta e protetta disegna intorno, con le sue abitazioni una accanto all’altra, che lo fa somigliare ad un presepe, soprattutto di sera, quando le luci sono accese;  di giorno, invece le stradine ed i vicoletti sembrano sparire dentro le case, poi riemergono come per incanto in uno slargo, in una piazzetta, dove la luce del sole penetra e si manifesta in tutto il suo splendore.  In questo luogo, quasi da fiaba, si può decidere di fermarsi  nella caratteristica piazzetta, per assaggiare un dolce tipico o gustarsi un buon caffè o un aperitivo.

Da questo incanto è possibile organizzarsi, senza troppa fatica, per intraprendere percorsi trekking, escursioni o passeggiate  salutari, alla scoperta di aree incontaminate che lo circondano.

In pochi minuti oltre raggiungere la vicinissima Amalfi, si può arrivare a Maiori, Minori, decidere per una passeggiata via mare per Positano, o immancabilmente  optare per Ravello, sia a piedi che con gli autobus di linea,  per ammirare un altro luogo romantico, con le sue spettacolari ville (Villa Rufolo e Cimbrone) o programmare  una serata al Ravello Festival o al Ravello Concert.

Distanza (in KM) da:

  • Stazione Ferroviaria di Salerno: 25 km  (con autobus di linea o via mare)
  • Aeroporto Capodichino di Napoli: 75 km ( con autobus, in auto o taxi)
  • Autostrada A3 USCITA VIETRI SUL MARE, all’uscita s’imbocca direttamente la ss 163: 22 km
  • Napoli Molo Beverello con Metrò del mare e/o altre Compagnie Marittime per la Costa d’Amalfi
  • Salerno Molo Manfredi in Piazza della Concordia con il Trasporto Via Mare  per Amalfi
  • A piedi da Amalfi a soli 500 metri o dalla strada principale, alla fermata Sita, tramite comode scale in giù, per arrivare all’ingresso della piazza del borgo

[contact-form-7 id=”8″ title=”Contact Modal”]